Resoconto Festa 2016

Ecco un rapido resoconto della Festa 2016…Dopo un paio di settimane circa dalla conclusione delle celebrazioni in onore dei Santi Medici ecco un breve resoconto delle attività dal punto di vista del Direttivo.
Quest’anno i preparativi per la Festa in onore dei SS.MM. Cosma e Damiano a Santena sono iniziati prima rispetto alle passate edizioni e, per la precisione, il 29 agosto 2016: il violento nubifragio che ha colpito Santena in quella notte ha completamente allagato i magazzini seminterrati di cui la Sede dell’associazione è dotata, riempendo di acqua, fango, foglie e detriti i locali sino ad un’altezza di un metro e mezzo circa.
Nella stessa notte in cui il maltempo si è manifestato, immediatamente al termine delle piogge, alcuni componenti del Direttivo ed alcuni volontari (in particolar modo della Pro Loco di Santena e del Consiglio Comunale, ai quali va il nostro personale ringraziamento per l’appoggio morale e materiale) si sono adoperati per smaltire l’acqua piovana dai locali e, dal giorno seguente, è partita un’imponente operazione di pulizia, lavaggio e sanificazione degli arredi e delle apparecchiature. Purtroppo una parte delle attrezzature e dei materiali è stata irrimediabilmente compromessa e ci ha costretto ad una serie di spese ingenti ed impreviste per la sostituzione e ripristino.
Terminata la fase di conta dei danni e recupero dei problemi causati dal maltempo, è immediatamente cominciato l’allestimento delle strutture su piazzale di Alcide de Gasperi, il quale è terminato appena in tempo per l’inizio delle celebrazioni.
Dopodiché, fortunatamente, tutto è andato secondo i programmi…
Nel complesso la Festa è stata un successo: probabilmente il Salone del Gusto – evento internazionale dedicato alla cultura del cibo in programma negli stessi giorni a Torino – ha “portato via” qualche partecipante, specie tra i più giovani, tuttavia i numeri confermano che la manifestazione in onore dei Santi Fratelli ha avuto una partecipazione in linea con le passate edizioni.
Da segnalare con particolare gioia la presenza alla nostra trattoria di prodotti tipici della delegazione Slow Food del Benin la sera di domenica 25 settembre, dove gli amici venuti dall’Africa centrale hanno potuto assaporare i gusti tipici della jonica. Un connubio anglo-franco-calabrese che ha avuto come trait d’union carne al sugo, pasta e vino: una presenza che dona ulteriore lustro alla manifestazione.
La cena è stata offerta alla compagnia per metà dal Sindaco e Vice Sindaco e per metà dall’Associazione Santi Cosma e Damiano di Santena.
Infine, per questioni di natura logistica, legata alla disponibilità dei volontari per dismettere gli allestimenti, l’Associazione non ha potuto ospitare nelle proprie strutture la Cena di Solidarietà svolta, nelle passate edizioni, la sera del lunedì dopo festa: tuttavia le attività di beneficenza organizzate dal Direttivo non si fermano e restano visibili sui canali abituali.
In conclusione qualche dato su questo sito: ad oggi siamo stati visualizzati in 72 paesi con oltre 3.200 sessioni… un bel risultato ed un modo per far conoscere Santena anche al di fuori dei confini nazionali.
Non resta che invitarVi alla prossima edizione… evviva i Santi Cosma e Damiano!

 

Il Direttivo dell’Associazione SS.MM. Cosma e Damiano di Santena

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi